Page 13 - Ancora in campo per l'Italia
P. 13

Ancora in campo per l’Italia                    13



            organizzazioni  criminali  polizia  e  carabinieri  fanno
            quello che possono, con grande professionalità, spesso
            con  eroismo,  ma  con  risorse  e  strumenti  del  tutto
            inadeguati.

            Il  problema  sicurezza  è  ovviamente  aggravato
            dall’emergenza  dell’immigrazione  clandestina,  che  il
            nostro governo era riuscito a bloccare e che negli anni
            recenti  ha  assunto  di  nuovo  dimensioni  drammatiche.
            Nel 2010 era sbarcato in Italia in tutto l’anno lo stesso
            numero di irregolari, circa 4.000, che nella primavera-
            estate  del  2017  sono  arrivati  in  un  week-end.  Tutta
            manodopera a buon mercato per la criminalità, i reati di
            strada  (uno  al  minuto),  lo  spaccio  di  droga,  la
            prostituzione, i furti negli appartamenti (uno ogni due
            minuti), il lavoro nero.




            Questo è uno dei paradossi del buonismo della sinistra:
            la retorica dell’accoglienza genera tragedie non solo per
            gli  italiani  ma  anche  per  gli  stessi  migranti.  Noi
            avevamo  chiuso  degli  accordi  con  la  Libia  e  gli  altri
            paesi della sponda Sud del Mediterraneo per fermare gli
            scafisti alla partenza. Non ci eravamo limitati a questo,
            avevamo  anche  stretto  altri  accordi  con  i  paesi  di
            origine  dei  migranti  per  i  rimpatri.  Insomma,  il
            messaggio che arrivava a queste popolazioni, a questi
            ragazzi  africani  che  vedono  in  televisione  il  nostro
            benessere e aspirano a condividerlo, era di non partire,
   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18