Page 10 - Ancora in campo per l'Italia
P. 10

10                              Ma chi te lo fa fare?



            Però, ogni volta, per dare una risposta ai miei amici e a
            me stesso mi basta parlare con le persone, leggere un
            giornale oppure guardare un tg. Incontro molti italiani
            disgustati da questi politici e da questa politica.  Sono
            indignati  con  tutta  la  classe  dirigente,  sono
            profondamente delusi e si sono rassegnati al fatto che le
            cose non possano cambiare. Pensano che la soluzione
            per i giovani sia solo quella di lasciare l’Italia, per tutti
            gli  altri  sia  sopravvivere,  tentando  di  difendersi  come
            possono  dal  fisco  rapace,  dalla  criminalità  dilagante,
            dalla  corruzione  diffusa,  dalla  burocrazia  tentacolare,
            dalla giustizia ingiusta, dalle ingerenze della politica in
            ogni cosa. Pensano anche che lo Stato non sia più un
            servizio  al  cittadino  ma  il  suo  contrario,  un  ostacolo,
            anzi una minaccia che il cittadino è costretto a subire.




            Un contribuente che abbia a che fare con Equitalia non
            si sente di fronte ad uno Stato giusto ed amico, bensì ad
            uno stato ingiusto e ostile. La stessa cosa potrebbe dire
            chi volesse cominciare un’attività, chi volesse costruire

            o  ristrutturare  una  casa,  chi volesse  ottenere  giustizia
            per  un  torto  subito.  Il  sistema  giudiziario  si  rivela  da
            molti  anni  inadeguato  contro  la  criminalità  e
            persecutorio  nei  confronti  dei  cittadini  onesti.
            Intendiamoci.  La  maggioranza  dei  magistrati  e  dei
            giudici  svolge  con  passione  e  dedizione  il  proprio
            lavoro.  Permangono  però  sacche  di  magistratura
            ideologizzata,  e  politicizzata,  la  cui  azione  riempie  le
            cronache,  che  sono  piene  di  persone  socialmente
   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15